Promemoria Auschwitz e Meridiano d'Europa, «il nostro modo di tradurre la memoria in impegno»

27 gennaio, Giornata della Memoria in ricordo delle vittime dell’Olocausto: uno sterminio di massa e un crimine contro l’umanità. Partiamo da questa data, il punto più basso della nostra umanità, per raccontare l'edizione 2017 dei nostri viaggi di speranza e memoria. Per il terzo anno SerMais porta a Novara due proposte educative di viaggio rivolte agli

In dieci da Novara in viaggio per Srebrenica, per l' #EuropaCheVogliamo

Finalmente ci siamo, una nuova carovana alle porte! Tra due settimane una decina di studenti novaresi, ragazzi dei presidi di Libera Novara e di Sermais, si uniranno alla prima carovana del Meridiano d'Europa verso Srebrenica! Si tratta di un progetto sviluppato dall'associazione torinese Acmos e e nato nel solco dell'esperienza movimentista del "We Care", che punta a raggiungere la città bosniaca a vent’anni del più

Demitizziamoci

Il Gec della memoria si prepara al nuovo anno sociale. Dopo un primo momento scherzoso in puro stile “twist and community”, si è passati alle cose serie: come crescere insieme all’interno di questo gruppo e quali temi approfondire? Una pioggia di idee ci ha condotti alla risposta. Tutti concordi nel voler comprendere meglio la realtà

La bellezza e l'inferno

Non è rimasto nulla. Solo una targa lo ricorda allo stadio Meazza. Eppure è stato l’allenatore che più a lungo ha guidato l’Inter dopo Herrera, Trapattoni e Mancini. Ma era ebreo e con leggi razziali del’ 38 perse lavoro e diritti, fino all’ultima destinazione Auschwitz. E’ una storia che coincide con la poesia quella di

Treno della Memoria, al via gli incontri preparatori

A Novara, terminate le selezioni, sono iniziati gli incontri preparatori dei ragazzi che partiranno il prossimo mese di marzo con il “Treno della memoria”. Come già lo scorso anno, la formazione è curata da Sermais e dall’ Istituto Storico della Resistenza e della società contemporanea nel novarese e nel Verbano Cusio Ossola. Quest’anno il Comune

Oltre il muro…

G come gruppo. G come Generazione. Generazione adesso! Generazione che vuole occupare il proprio tempo. Generazione che vuole essere di più. Generazione che vuole uscire dall’ impotenza.Generazione che rimane e resiste. G come GEC: Gruppo di Educazione alla Cittadinanza. Un gruppo che allarga i suoi confini. Dopo Auschwitz e Birkenau, dopo recinti, trincee e filo

Treno della Memoria 2013 – Il video

Il Treno della Memoria anche nel 2013 è partito alla volta di Cracovia, in collaborazione con SerMais, Istitututo Storico della Resistenza, Comune di Novara e Terra del Fuoco. Questo il video-racconto del viaggio. Video realizzato da Viviana Barucchelli e Marco Costantini.

Una strage dimenticata: Il Treno ferma a Meina.

                        Il romanzo di una strage, i canti e le preghiere ebraiche, il minuto di silenzio, la lettura dei nomi delle vittime (sempre troppe). Così oggi, si è svolta la commemorazione ebraica sulle rive del lago maggiore. Un lago incantato e che incatena nella sua

CatARTica: Il treno della Memoria si racconta

I ragazzi che hanno partecipato alla prima edizione novarese del progetto "Treno della Memoria", promosso da Sermais, Istituto Storico della resistenza e Comune di Novara, si raccontano alla città all'interno della terza edizione del Festival delle Nuove Resistenze "CatARTica". Attraverso il palcoscenico narrano e istruiscono al ricordo partecipato la platea affollata del teatro Piccolo Coccia.