2014-10-29 23.26.21Il Gec della memoria si prepara al nuovo anno sociale. Dopo un primo momento scherzoso in puro stile “twist and community”, si è passati alle cose serie: come crescere insieme all’interno di questo gruppo e quali temi approfondire? Una pioggia di idee ci ha condotti alla risposta. Tutti concordi nel voler comprendere meglio la realtà in cui viviamo e i suoi molteplici aspetti. A partire dagli immaginari nostri e della società in cui viviamo. Il Gec sceglie di tematizzare i “Il mito” come fenomeno peculiare al nostro tempo, scegliendo un approccio autoformativo e laboratoriale. Come affermato dal filosofo Umberto Galimberti, i miti sono idee che ci possiedono e ci governano con mezzi non logici, ma psicologici, e quindi radicati in noi. I miti sono idee semplici comode, che facilitano il giudizio, rassicurano, togliendo ogni dubbio alla nostra visione del mondo che, non più sollecitata dall‘inquietudine delle domande, ci tranquillizza. Essere al mondo senza capire in che mondo siamo, perché disponiamo solo di idee elementari a cui restiamo arroccati per non smarrirci, ci fa estraniare dal mondo, o essere al mondo solo come spettatori straniti, distratti, disinteressati. Ecco allora la domanda che diventa obiettivo del percorso: come superare il mito? Come abbattere le sue barriere impastate di pregiudizi e stereotipi?

Svegliarsi. E non a caso “Sveglia” – il primo saggio dell’associazione Sermais – è il libro che abbiamo scelto come fonte a cui ispirarci. Per recuperare la nostra presenza attiva e partecipe al mondo dobbiamo rivisitare i nostri miti, individuali e collettivi e sottoporli a critica, perché i nostri problemi sono dentro la nostra vita e la nostra vita vuole che si curino le idee con cui la interpretiamo. Perché idee che finora hanno regolato la nostra vita forse non sono più idonee ad accompagnarci nella comprensione di un mondo che si trasforma anche senza la nostra collaborazione. Con queste premesse, proveremo a smitizzarci. Ce la faranno i nostri eroi? Lo scopriremo nella prossima puntata.

Alessandra Iorio

2014-11-02T10:05:22+00:00